ASUS ZenFone 5Z Revisione

/, Smart Phone, Top News/ASUS ZenFone 5Z Revisione

ASUS ZenFone 5Z Revisione

Asus ZenFone 5Z è indubbiamente un prodotto molto coraggioso. Il motivo? E’ capace di garantire massima qualità a un prezzo equilibrato, rispetto alle funzioni che sa offrire. Presenta una piattaforma hardware top di gamma che, insieme ad altri fattori che analizzeremo di seguito, lo rende un vero gioiello.

Lo smartphone Asus offre ottime esperienze in fase di utilizzo, partendo dalla piattaforma Snapdragon 845, che viene unito a ben 6-8 GB di RAM. E’ affidabile, in termini di prestazioni, e si presenta con un design pulito, elegante, in linea con quello che è l’andamento di mercato. Vediamo da vicino le sue particolarità e funzioni.

ASUS ZenFone 5Z

Salta subito all’occhio la scelta dell’azienda produttrice di utilizzare un vetro sia frontalmente, che nella parte posteriore. Non appena si stringe tra le mani il Zenfone 5Z si percepisce di avere a che fare un prodotto tecnologico di ottimo livello. Questo permette così di dimenticare la non totale particolarità scelta per differenziare il suo design rispetto alle scelte di mercato. Si notano anche cornici molto fini e una bordatura che diventa più pronunciata sulla parte inferiore.

I pulsanti di accensione e regolazione del volume sono facili da raggiungere, così come avviene per il sensore biometrico che troviamo nel retro. In un primo momento si avrà la sensazione di una pronunciata scivolosità: consigliamo quindi l’utilizzo di una cover, per evitare di far cadere lo smartphone. Proprio per questo l’azienda produttrice ha deciso di inserire una cover in dotazione, così da aumentare il grip.

Il risultato finale è positivo: l’ASUS smartphone è ben assemblato e non presenta particolari problemi al tatto.

Il design dell’ASUS ZenFone 5Z

ASUS ZenFone 5Z

Caratteristiche dello schermo e sistema audio

ZenFone 5z presenta uno schermo ampio da 6,2 pollici IPS LCD. Ha una risoluzione Full-HD+ che lo aiuta a garantire agli utenti un buon livello di visualizzazione, anche sugli angoli. E’ piacevole gestire la sua luminosità, con ulteriore possibilità di impostare la gestione cromatica. Ma è in grado di superare il test luminosità all’aperto? Ebbene sì! Il suo vetro frontale non è, infatti, troppo riflettente e sfrutta un trattamento oleofobico che è assolutamente funzionale. Inoltre, rilevando quali sono le condizioni ambientali, il tuo ASUS ZenFone 5Z andrà a regolare in modo automatico le tonalità dello schermo. Dettaglio non scontato che viene apprezzato durante il suo utilizzo negli spazi aperti, soprattutto sotto il sole.

ASUS ZenFone 5Z

Interessantissimo anche l’audio del dispositivo che lavora con la capsula auricolare durante la riproduzione di un file o contenuto multimediale. Il volume è alto, che viene percepito con qualità media. Non potevano poi mancare la connettività Bluetooth 5.0, il GPS A-GLONASS BDS, il Wi-Fi ac dual-band e il supporto dual-SIM.

Memoria dello smartphone ASUS

ASUS non ha badato a spese in termini di qualità del tuo prodotto. Come accennato prima, lo ZenFone 5Z non solo presenta Snapdragon 845 di Qualcomm con ben 6-8 GB di RAM, ma è capace di garantire, rispettivamente, 64 o 256 GB di memoria interna. Quest’ultima è espandibile con l’uso di una micro-SD. Con questo tipo di scelta e la piattaforma hardware è difficile deludere per prestazioni e affidabilità.

ASUS ZenFone 5Z

Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 6,2 pollici Full-HD+, risoluzione 1.080 x 2.246 e 402 ppi;
  • RAM: 6 o 8 GB;
  • SoC: Snapdragon 845;
  • Archivio memoria: 64 o 256GB;
  • Memoria espandibile con micro-SD;
  • Fotocamera Anteriore: 8 MP f/2.0 EIS;
  • Fotocamera posteriore: Dual-camera, flash LED, registrazione video con risoluzione 4K 60 fps;
  • Batteria: 3.300 mAh;
  • Sicurezza con sensore biometrico sulla cover e riconoscimento facciale;
  • Bluetooth 5.0;
  • Wi-Fi ac dual-band;
  • GPS A-GLONASS BDS;
  • Jack audio 3.5 mm;
  • NFC;
  • Dimensioni smartphone: 153 x 75.7 x 7.9 mm;
  • Peso del prodotto: 155 grammi;
  • Sistema operativo: Android 8.0 Oreo personalizzato con ZenUI 5.0.

Geekbench

Batteria e autonomia

Come detto nella scheda tecnica, l’ASUS ZenFone 5Z usa come sistema operativo l’Android 8.0 Oreo che viene personalizzato per mezzo dell’interfaccia ZenUI.  Quest’ultima è stata alleggerita per poter così migliorare l’esperienza utente senza andare a gravare sul sistema operativo.

Offre un uso fluido e scattante, anche nelle sessioni di gaming e nella regolare fase di navigazione web. Grazie alla sua batteria integrata da 3.300 mAh, ha una buona autonomia. In media, usando sia la rete LTE che il Wi-Fi, usando i social e le App di messaggi istantanei con una media di quasi un’ora di chiamate, quanto può durare? In fase di test abbiamo notato che regge la durata di un giorno intero senza troppi problemi.

ASUS ZenFone 5Z

Le fotocamere

Le fotocamere sono due. Nel retro dell’ASUS smartphone troviamo una dual-camera dotata di sensore principale da 12 MP, un obiettivo f/1.8 e un altro sensore da 8 MP con ottima grandangolare a 120 gradi. Ciò vuol dire che nella maggior parte dei casi, reagisce bene davanti alle più svariate condizioni meteo. Prevede un miglioramento in tempo reale che è davvero efficace. Lo scatto è pratico e veloce e la sua messa a fuoco è precisa. Siamo rimasti altrettanto soddisfatti dalla resa cromatica delle fotografie. Ovviamente, se lavori con luci artificiali da gestire e nel caso di fortissima luce naturale, puoi notare qualche piccola difficoltà da parte dell’HDR. E’ chiaro però che nel complesso le prestazioni non sono compromesse. Avrai modo di divertirti a girare video che hanno una risoluzione fino 4K a 60 fps.

Discorso a parte va fatto per la fotocamera anteriore che è decisamente meno performante, ma del resto non le viene neppure chiesto di fare miracoli, considerando ciò che offre la seconda.

ASUS ZenFone 5Z

Vantaggi, svantaggi e conclusioni

Per concludere, possiamo quindi dir che lo ZenFone 5Z, nella versione da 6 GB di RAM, con uno storage da 64 GB, è un ottimo dispositivo mobile per chi cerca un modello semplice, intuitivo ma performante. ASUS ha voluto spingersi un po’ oltre, osando anche in diversi ambiti in cui non ci si aspettava.

I suoi vantaggi sono sicuramente il prezzo di listino, la cover inclusa, il supporto dual-Sim, la resa e le prestazioni della fotocamera. Dovendo invece trovare un piccolo svantaggio non possiamo non citare la grande scivolosità e la mancanza di una certificazione di impermeabilità, che ormai è necessaria negli smartphone di ultima generazione.

Link d’acquisto
By | 2018-07-11T04:26:26+00:00 luglio 10th, 2018|Recensioni, Smart Phone, Top News|0 Comments

Rispondi

Non dimenticare
il tuo Coupon!

400+ Sconti GearBest
close-link