Oggi recensiamo OnePlus 3, un top di gamma della omonima casa cinese, che sta facendo concorrenza anche ai marchi più blasonati.

Il rapporto prezzo/hardware è ottimo con i suoi 6 gb di memoria ram e la OxygenOS.

Confezione

La confezione di OnePlus 3 contiene un alimentatore Dash Charger 5V/4A e un cavo USB-USB Type-C creato per essere utilizzato con questo alimentatore. Per uno smartphone che dovrebbe essere “low-cost” è un’ottima caratteristica. Unico neo : mancano le cuffie.

Estetica ed Ergonomia

La prima sorpresa riguarda l’estetica. Il OnePlus 3 riprende i tratti stilistici di alcuni celebri smartphone del presente e del passato (Samsung Galaxy S7, Huawei Mate S, Htc One per citare i più noti) fondendoli in una sorta di ibrido universale. Al suo terzo “tentativo” OnePlus ha deciso di abbandonare la finitura plastica Sandstone Black della back cover in favore di una costruzione interamente metallica. Questa scelta ha omologato OnePlus 3 ad altri prodotti sul mercato, ma sicuramente lo pone in modo prepotente esattamente al pari di questa concorrenza, con una qualità costruttiva eccezionale, un bel design e una sottigliezza notevole (7,35 mm).

Hardware

OnePlus ha un processore Snapdragon 820 quad core da 2,2 GHz con GPU Adreno 530,  6 GB di RAM  e 64 GB di memoria interna in tecnologia UFS 2.0, che garantisce ottime velocità di scrittura e lettura. Purtroppo non è possibile espandere la memoria con una microSD.

La connettività è LTE fino a 450 Mbps ed è anche dual sim. Non manca l’NFC, il supporto OTG e anche un lettore di impronte digitali che è probabilmente uno dei più veloci.  Buona la qualità e il volume offerto dello speaker posizionato nella parte inferiore dello smartphone.

Caratteristiche Tecniche

Caratteristica Descrizione
Peso 158.0 grammi
Altezza 152.7 millimetri (6.01 pollici)
Larghezza 74.7 millimetri (2.94 pollici)
Spessore 7.4 millimetri
Scocca Alluminio
Display 5.50 pollici (1080 x 1920 pixel AMOLED Corning Gorilla Glass 4)
Batteria 3000 MAh Li-ION
Processore Qualcomm MSM8996 Snapdragon 820 (Quadcore 2.20 Ghz)
Gpu Adreno 530
RAM 6144 Mb (6.00 GB)
Memoria Interna 65536 Mb ( 64.00 GB) Non Espandibile
Fotocamera 16 Megapixels
Sistema Operativo Android 6.0.1 Marshmallow + Oxygen
Sensori Accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola digitale, barometro
Lettore Impronte

Fotocamera

La fotocamera del OnePlus 3 contiene tutto ciò che si richiede a un cellulare al passo coi tempi: un sensore generoso, sia in termini di dimensioni (1.12 µm) che di risoluzione (16 megapixel), un sistema autofocus touch, il supporto ai video 4k, funzionalità HDR , HD mode, Panorama slow Motion, Time Lapse e menù per lo scatto manuale.

Autonomia

La batteria è da 3000 mAh, non tantissimi ma abbastanza per arrivare a fine giornata senza bisogno di ricaricare. E con il Dash Charger darà il meglio di sé, offrendo tempi di ricarica impressionanti.

Conclusioni

L’idea di OnePlus non è cambiata: offrire uno smartphone di alta qualità,  a un prezzo competitivo. Sotto questo profilo, il OnePlus 3 si rivela un dispositivo ben attrezzato per convincere sia gli “smanettoni” che gli utenti che non hanno voglia né tempo di fare troppe ricerche.

Nel bilancio costi benefici non si può ignorare l’eccellente lavoro fatto da OnePlus sul piano del design e delle prestazioni. In un contesto di questo tipo stona un po’ la decisione di optare per un display Full HD (di qualità peraltro non impeccabile) e la memoria non espandibile.

Come acquistare

Disponibile su GearBest con spedizione Italy Express gratuita